Oggi

Come interpretare i sogni nel modo corretto secondo gli psicologi

sogni oroscopo

L’interpretazione dei sogni è un campo ancora oggi molto studiato e ricercato, su cui sono stati scritti migliaia di libri. Il desiderio di comprendere i sogni è universale e i pionieri dell’interpretazione, Carl Jung e Sigmund Freud, hanno raggiunto un successo clamoroso in tutto il mondo attraverso i loro scritti e le teorie a riguardo.

Molte persone si affidano ai sogni per comprendere la loro vita ed esistono in tutto il mondo diversi gruppi di discussione che hanno come argomenti principale l’interpretazione dei sogni, l’analisi delle visioni e della propria vita.

Secondo numerosi psicologi, si tende a ricercare il significato dei sogni perché, spesso, l’enigma del sogno è accompagnato da sentimenti molto profondi. In tutti i sogni sono presenti dei simboli, che siano figure inventate, persone sconosciute o conosciute, animali e così via.

I simboli da soli non hanno significato ma, inseriti all’interno di un contesto, possono esporre diversi significati. Per questo motivo, in questo articolo abbiamo elencato a cosa prestare attenzione per interpretare correttamente un sogno.

Come interpretare correttamente un sogno

Secondo gli esperti e gli psicologi, per interpretare correttamente un sogno è necessario prestare attenzione ad alcuni elementi presenti nel sogno e all’andamento della propria vita passata e presente:

Le verità più profonde si rivelano al loro interno

I sogni si affidano al linguaggio dei simboli per comunicare con il nostro io interiore e per far comprendere ciò che nessuno di noi è in grado di capire nella quotidianità, a causa di norme sociale, paure e convinzioni che ostacolano la conoscenza di sé.

Il contesto

I sogni possono condividere diversi simboli, per questo motivo l’interpretazione è definita dagli psicologi una pratica personalizzata. A seconda di ciò che succede nella vita di una persona cambia il significato dei simboli.

Gli psicologi consigliano di tenere un diario, quando possibile, dove registrare le visioni notturne. Il diario aiuta a capire come lavora il subconscio e aiuta ad osservare meglio quello che succede nei sogni, chi è presente e il luogo delle visioni.

I sogni ricorrenti

Un sogno ricorrente viene definito come un avviso dal subconscio che spinge ad affrontare un determinato problema. La maggior parte delle volte, i sogni ricorrenti indicano delle questioni irrisolte o un blocco psicologico che trattiene la persona.

Non prendere i sogni alla lettera

Anche se sono pieni di significati nascosti, gli psicologi avvertono di non prenderli troppo alla lettera e di comprendere il vasto mondo dei simboli che assumono mille significati diversi in base ai problemi della vita reale e al contesto culturale.

È possibile programmare i sogni

Tante volte si programmano senza volerlo, in particolare quando si tende a pensare e ripensare ad un problema specifico o a riflettere su una determinata persona.  Concentrarsi si una situazione della propria vita prima di andare a dormire stimola il subconscio a rivelare alcune informazioni nella notte.